La visita nutrizionale

La visita consiste in una lunga anamnesi fisiologica e patologica.

Segue con analisi dello stile di vita: soprattutto per ciò che riguarda l’alimentazione e l’eventuale attività fisica.

A ciò seguono le misure antropometriche e la valutazione del peso, ed effettuo l’esame impedenziometrico con Bia 101 Akern, tale esame mi consente di valutare la composizione corporea.

Dopo la raccolta di tutti questi dati e mediante l’analisi del diario alimentare stilo una dieta personalizzata.